Home Nuoto XXV CAMPIONATO ITALIANO DI NUOTO RISERVATO ALLE POLIZIE LOCALI
Home
La Storia
Lo Statuto
La Struttura dirigente
Modalità di Associazione e Tesseramento
Ultim’ora
Attività Nazionale
14/05/2024 - Nuoto

XXV CAMPIONATO ITALIANO DI NUOTO RISERVATO ALLE POLIZIE LOCALI

Report e Classifiche


Data: 14/05/2024


 

XXV EDIZIONE - UN SUCCESSO!

VOLTI NUOVI E PRESTAZIONI DA RECORD!!!

 prima edizione sotto la nuova egidia A.S.P.L.I.

 

 

La sede e’ Livorno e l’organizzazione curata nei minimi particolari prende il nome di Manuela Mariani e della presidente del Gruppo Sportivo Debora Adimari.

Il giorno 3 accoglienza con tutte le massime autorita’ locali, il Comandante della Polizia Locale di Livorno Annalisa Maritan, la campionessa Sara Franceschi , tutti i media locali e il nostro presidente onorario Luigi Lanzetta.

Le gare si disputano nell’impianto semiolimpionico di Via Bastia con cronometraggio automatico e giudici federali.

Perfetta La startlist elaborata nei giorni precedenti, con un’esaltante numero di partecipanti di oltre 120 unita’, compresa una piccola ma graditissima rappresentanza Svizzera guidata da Claudio Bernasconi, che comunque e’ parte integrante del programma come meeting Italia-Svizzera.

Il giorno 4 si parte con le distanze veloci dei 50 metri di tutte le specialita’.

E gia’ si segnalano ottime prestazioni e nomi nuovi.

50 stile libero: in categoria D conferma di Varisco Andrea di Milano che si ripetera’ nei 50 delfino,nella E il locale Contini Flavio che fa suo il primo record di categoria,ottimo in categoria C Nardi Valerio,prima apparizione,e grano crono davanti a Pisoni Andrea del G.s. Torino,bella la vittoria di Valentini Fabio G.s. Roma davanti al pesarese Pierleoni nella categoria B e altro nome nuovo il triestino Costantini Gabriele ,altra new entry,che vince la A con il miglior tempo assoluto.

Nella donne sempre brava la torinese Penzo Susi che vince la D,mentre si impone nella C Cicogna Valentina del G.s Trieste,vince la livornese De Fabiis nella B,e nella A realizza il miglior tempo assoluto femminile e record di categoria un’altra new entry Soffiotto Chiara G.s. Genova,gia’ agonista di livello,davanti alla forte torinese Serra Valentina.

Si prosegue con i 50 delfino dove in categoria E vince Badi Mauro G.s. Genova con record di categoria mentre nella C si impone un altro volto nuovo,il livornese Cossettino Luca,bel crono;in categoria B vince un nome gia’ noto,D’Agostino Enrico precedendo Casagrande Davide G.s.Trieste..

In categoria A altro nome nuovo e scudetto A Calvani Matteo del G.S. Livorno.

Nel settore femminile oro in categoria D a Mantero Marina,nella C alla livornese Giovannetti Daniela mentre nella B a Massai Irene del G.s. Livorno

Menzione particolare per Bozzao Andrea ,G.s. Venezia,che vince in Categoria A con record e miglior cono assoluto.

Dopo le premiazioni delle prime due gare si riparte con la rana dove nei 50 in categoria E fa doppietta Badi Mauro con record di categoria,mentre nella D abbiamo la gara di piu’ alto livello; Parmeggiani Amedeo,G.s. Bologna,vince con un’eccellente crono davanti al genovese Solari,in categoria C doppietta di Nardi di pochi centesimi sempre su Pisoni e in categoria B fa il miglior crono assoluto Urbani Marco,G.S. Trieste;vittoria con ampio margine nella A per Zanobetti Edoardo del G.s. Bologna

Nelle femmine in categoria D vince la capitana del G.s Torino Di Bernardo Maria Santina,,nella C la livornese Mollica Francesca,nella B De Fabiis Aurora del G.s. Livorno e nella A si impone ancora Bozzao Andrea che segna anche il nuovo record di categoria.

Nei 50 dorso in categoria D Contini Flavio con record di categoria nella D si impone Scolari Alberto,G.s. Reggio Emilia,precedendo Giaretti Federico del G.s. Genova,con la migliore prestazione tabellare del dorso;in categoria C vittoria di Spendolini Andrea G.s. Pesaro davanti a Cechetto Andrea G.s. Vigevano.

In categoria B scudetto al pesarese Pierleoni Filippo davanti al reggiano Rocchelli Emanuele mentre in categoria A bella vittoria per il capitano del G.s. Genova Gentile Stefano dopo una combattuta lotta con il torinese De rosa.

Nelle settore femminile scudetto alla livornese Vitale Rosa,categoria E con tanto di record,nella D fa doppietta la torinese Penzo Susi davanti alla forte bergamasca Benaglia Tiziana,mentre nella C vince un nome noto la livornese Calcio Gaudino Federica,precedendo la milanese Tucci Stefania.mentre nella categoria B scudetto a Venchi Barbara,G.s. livorno e in categoria A fa doppietta con record Soffiotto Chiara.

La seconda giornata si apre con i 100 misti dove ,nel settore maschile,fa tripletta con tanto di record Varisco Andrea,G.s Milano, secondo d’un soffio su Parmeggiani,il romano Maccari Mssimiliano.

In categoria C il livornese Cossettini Luca vince con tanto di record e in B oro al triestino Casagrande Davide su D’Agostino Enrico,in categoria A la gara piu’ combattuta,con bei crono vince Cimarosti Federico,G.s. Genova,sul triestino Costantino Gabriele e bronzo a Calvani Matteo del G.s. Livorno.

Settore femminile con l’ennesima vittoria in categoria D della di Bernardo Maria Santina,G.s. Torino,in C vince Cicogna Valentina ,G.S Trieste,in B Massai Irene,G.s. Livorno ; in A fa tripletta Bozzao Andrea.

100 rana si aprono con vittoria in categoria E di Badi Mauro,G.s. Genova record di categoria,in categoria D bella vittoria di Maccari Massimiliano,G.s. Roma,dopo un ‘avvincente duello sullo specialista Solari Antonio,G.s. Genova, in C scudetto A Cechetto Andrea che con grinta coglie il prestigioso successo per pochi centesimi su Lencini Simone G.s. Milano,in categoria B oro al triestino Urbani Marco,mentre bella vittoria di Calvani Matteo,G .s. Livorno,con il miglior crono assoluto in categoria A.

100 rana femmine in categoria D fa tripletta con record di categoria la torinese Di Bernardo oro in categoria C a Mollica Frncesca ,G.s. Livorno,in categoria B scudetto alla livornese De fabiis Aurora.

100 stile libero ed e’ nuovamente oro per il sempreverde Contini Flavio in categoria E in D fa doppietta Maccari Mssimiliano con un buon crono e in C abbatte l’annoso record di 1.00 appartenuto a Scolari Alberto ,il forte livornese Cossettini Luca che vince con un perentorio 59.09.

In categoria B la gara piu’ avvincente fra il romano Valentini e il triestino Urbani con vittoria d’un soffio del primo e buon terzo il reggiano Rocchelli Matteo.

In categoria A fa il miglior tempo assoluto,bissando la distanza piu’ corta,Costantini Gabriele, G.s. Trieste.

100 stile libero femmine si apre con la vittoria e record in categoria E della livornese Vitale Rosa ,in D fa tripletta la torinese Penzo Susi in C ennesimo scudetto di Cicogna Valentina ,in B la livornese Massai Irene e in A con ennesimo record assoluto e di categoria, sempre sulla brava torinese Serra Valentina. vince Soffiotto Chiara.

Da ultimo le sempre avvincenti staffette dove si impone Trieste,nella assoluta maschile,in un combattutissimo alternarsi di posizioni,su Genova , bronzo per Milano,con Varisco all’ennesimo record in prima frazione.

Molto combattuta anche la femminile che vede spodestata dopo tanti anni Torino da parte di Livorno e buona terza Genova.

Premiazioni finali hanno luogo durante il pranzo di commiato;presenti il Presidente onorario Aspmi Lanzetta Luigi,il comitato organizzatore ,e il Consigliere delegato al Nuoto Scolari Alberto:migliore prestazione assoluta con il piu’ alto punteggio tabellare della manifestazione per Parmeggiani Amedeo nei 50 mt. rana e nelle donne migliore prestazione assoluta per Soffiotto Chiara nei 50 metri stile libero.

Nelle premiazioni a squadre grande successo di Torino,su una Milano sempre piu’ agguerrita e terza Genova.

Da segnalare ,a livello di medagliere ,l’incredibile prestazione di Livorno con ben 22 ori a fronte,delle 9 delle dirette concorrenti.

Meeting Italia-Svizzera dove vengono considerate le migliori nove prestazioni individuali di ogni rappresentativa,vince con ampio margine l’Italia

Campionato riuscitissimo,grande organizzazione dell’evento sportivo,e soprattutto,una partecipazione altissima mai registrata in questi ultimi anni.

L’augurio e’ che l’evento, sull’onda dell’entusiasmo generale, possa ripetersi con gli stessi numeri, e chissa’ anche migliori, nei prossimi Campionati.

 

Foto 5272Foto 5273Foto 5274Foto 5275Foto 5276Foto 5277Foto 5278Foto 5279Foto 5280Foto 5283Foto 5284Foto 5285Foto 5286Foto 5287Foto 5288Foto 5271Foto 5270Foto 5252Foto 5253Foto 5254Foto 5255Foto 5256Foto 5257Foto 5258Foto 5259Foto 5261Foto 5262Foto 5263Foto 5264Foto 5265Foto 5266Foto 5267Foto 5268Foto 5269 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Foto 5289   

arrivederci al prossimo campionato ASPLINUOTO!!!

 

 

 

 



File Allegati 


Record ASPLI maschi vasca 25 m (pdf)
Record ASPLI femmine vasca 25 m (pdf)
gare sabato (pdf)
gare domenica (pdf)
classifica ASPLI (pdf)


ASPLI asd - Associazione Sportiva Polizie Locali d'Italia asd
Associazione benemerita UNICEF
Sede Sociale 30135 Venezia - Isola Nuova del Tronchetto n.10
C.F. 94035970485 - P.Iva 01475950471
Cookie policy
Created, hosted and powered by Devitalia

Ultimo aggiornamento: 20/06/2024